Politica / Politica

Commenta Stampa

Imu, Santori: “aderisco alla manifestazione del comitato no #ROMACAPUTIMU”


Imu, Santori: “aderisco alla manifestazione del comitato no #ROMACAPUTIMU”
05/12/2012, 15:13

Per il Natale oltre 1.200.000 romani (costo medio Imu per la prima casa di 640 €) celebreranno il funerale delle tredicesime

 

“Aderirò alla manifestazione organizzata dal Comitato #ROMACAPUTIMU, per rappresentare la delusione e lo sconforto delle migliaia di famiglie romane penalizzate dall’innalzamento dell’aliquota IMU sulla prima casa”, lo  dichiara Fabrizio Santori, consigliere di Roma capitale e candidato alle primarie per il centro destra per il Sindaco di Roma, che domani  giovedì 6 dicembre  alle ore 11 sarà in Piazza del Campidoglio.

“Anche per questi motivi non ho votato il bilancio di Roma Capitale che ha assimilato questa scellerata decisione – prosegue Santori -  i romani hanno già sborsato la cifra più alta in Italia per il pagamento delle prime due rate dell’IMU ed è inaccettabile richiedere loro un sacrificio ancora maggiore con un saldo medio da pagare, entro il 17 dicembre, di 470 euro. Il costo totale medio della prima casa per 1.261.000 romani sarà di quasi 640 euro. Tale imposta, oltre a penalizzare il Natale, danneggerà non poco i risparmi delle famiglie, colpendo in particolar modo le fasce più deboli della città.”

“E’ necessario – conclude Santori – richiedere a gran voce l’abbattimento dell’aliquota per salvare il potere d’acquisto delle famiglie romane che durante le festività Natalizie celebreranno purtroppo il funerale delle tredicesime, con evidente ricaduta negativa sul sistema economico e commerciale della città.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©