Politica / Politica

Commenta Stampa

Il governo ha smentito: "Indicazioni da precedente governo"

In arrivo nuove tasse: da 10 a 200 euro per i ricoveri in ospedale


In arrivo nuove tasse: da 10 a 200 euro per i ricoveri in ospedale
13/06/2012, 14:06

ROMA - Secondo le indiscrezioni pubblicate su Repubblica.it, il governo sta preparando una nuova stangata, con l'obiettivo di recuperare 5 miliardi entro la fine del 2014. Questa volta sotto il tiro, la sanità. Non basta che nel 2011 le spese della sanità siano cresciute del 18%, a causa degli aumenti sia dei ticket che delle visite che dei farmaci. Il governo intende introdurre anche un ticket da pagare in caso di ricovero.
SI tratta dell'ipotesi di far pagare ai cittadini da 10 a 180 euro per i ricoveri in day hospital e da 10 a 200 euro per i ricoveri ordinari. Questo con una divisione in sei scaglioni di reddito: entro i 6000 euro, fino a 12 mila, fino a 18 mila, fino a 30 mila, fino a 40 mila, oltre i 40 mila. L'alternativa sarebbe il pagamento integrale con una franchigia tra il 7 e il 9 per mille in base al reddito.In pratica, chi guadagna di più potrebbe pagare di meno le prestazioni mediche. In entrambi i casi, sarà un altro colpo per la nostra economia, dato che toglie altri soldi a chi già non ne ha.

Successivamente il governo, attraverso il sottosegretario Balduzzi, ha smentito che ci sia qualcosa di vero, sostenendo che si trattava di indicazioni lasciate dal precedente governo ma che l'esecutivo guidato da Monti non intende seguire

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©