Politica / Regione

Commenta Stampa

Sommese: "La vecchia legge è inefficace"

In discussione al Consiglio regionale il piano - casa


In discussione al Consiglio regionale il piano - casa
20/12/2010, 16:12

NAPOLI - E’ in discussione al Consiglio regionale il disegno di legge che modifica il piano – casa, finalizzato al rilancio dell’economia, alla riqualificazione del patrimonio esistente, alla prevenzione del rischio sismico e alla semplificazione amministrativa. Attraverso il rilancio delle attività edilizie il disegno di legge intende quindi contrastare la crisi economica e tutelare i livelli occupazionali. Pasquale Sommese, assessore al personale della Regione Campania afferma: “Abbiamo consapevolezza di un territorio come quello della Campania a forte caratterizzazione vincolistica. Quando si approvano misure bisogna contestualizzarle a quello che è il territorio”. Tra le novità introdotte dal disegno di legge che modifica il Piano Casa è prevista la prevenzione del rischio idrogeologico attraverso l’intervento dei proprietari degli edifici, in caso di pericolosità o rischio molto elevato, che possono richiedere di realizzare una volumetria aggiuntiva in base al vigente strumento urbanistico. “Il vecchio piano scritto a più mani era molto ideologizzato con mesi di trattative al punto di renderlo inefficace. Attenzione, dunque, a questa consapevolezza, per tutelare questo grande patrimonio paesaggistico”, ha aggiunto.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©