Politica / Regione

Commenta Stampa

La prestigiosa dimora dell'ex MSI ospita il Pdl campano

Inaugurata la nuova sede del partito di Berlusconi


.

Inaugurata la nuova sede del partito di Berlusconi
25/09/2010, 13:09

Napoli - E’ stata inaugurata oggi a Napoli la nuova sede del Popolo delle libertà nella dimora storica del MSI in Via Bellini. All’incontro hanno partecipato L’onorevole Nicola Cosentino, coordinatore regionale del partito, Marcello Taglialatela, assessore regionale all'Urbanistica e Trasporti, Antonio Rastrelli, ex presidente della Regione Campania, e memoria storica dell’MSI campano. Presenti anche all’incontro il presidente della provincia Luigi Cesaro, Maurizio Iapicca della dirigenza del partito e Enzo Nespoli. La grande importanza di una sede dove aggregare le forze del Popolo delle Libertà è stato il motivo trainante della ricerca di una nuova sede che fosse maggiormente rappresentativa dell’identità di un partito che da solo rappresenta oltre il 50% dell’elettorato. Dalle parole dei relatori è emerso il lavoro meticoloso che il Pdl in Campania sta compiendo affinché alle prossime amministrative si possa voltare pagina e riportare Napoli a quelle mete di prestigio ed onore che le spettano. L’inaugurazione della nuova sede è stata interamente caratterizzata dalla ricerca di strategie atte a riportare il cittadino e quindi l’elettore, al centro del dibattito politico. Per questo il lavoro è lungo ed un passo importante è stato compiuto già dall’onorevole Taglialatela che dimessosi da parlamentare sarà solo assessore regionale e quindi impegnato solo per la sua regione, come egli stesso ha sottolineato dicendo di “voler tornare ad essere napoletano al 100% e non dovermi dividere con Roma”. L’auspicio di tutti i convenuti è stato quello di poter al più presto avere la possibilità d servire e guidare la città di Napoli per potergli garantire un futuro degno della grande tradizione partenopea.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©