Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Inaugurata l'operazione "Naso Rosso"


Inaugurata l'operazione 'Naso Rosso'
31/01/2009, 10:01

Primo test per l'operazione 'Naso rosso', il progetto del ministero della Gioventù per prevenire le stragi del sabato sera. Il ministro Giorgia Meloni ha 'battezzato', poco prima della mezzanotte, l'avvio della sperimentazione in un noto locale romano, il '45 giri', nel popolare quartiere Ostiense. Lì, già dalle 22:30, una squadra di giovani volontari addestrati dall'Istituto superiore di Sanità aveva sistemato un punto informativo.

Scopo dell'iniziativa informare i giovani sui rischi connessi all'abuso di alcol. I volontari hanno offerto ai ragazzi un modulo di adesione, da compilare e firmare, con il quale si acconsente a sottoporsi all'alcol test e poi, se necessario, ad essere accompagnati a casa con un taxi se non si è in grado di guidare.

"Non è vero che i giovani non vogliano essere responsabili", ha detto il ministro Meloni. D'accordo il popolare dj Fargetta: "Molti ragazzi si divertono senza necessariamente sballarsi", ha detto con convinzione. La sua 'ricetta'?, "non bere, ballare e ascoltare la musica".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©