Politica / Politica

Commenta Stampa

Relazione affidata ad Andrea Augello del Pdl

Incandidabilità Berlusconi, la giunta si riunirà a settembre


Incandidabilità Berlusconi, la giunta si riunirà a settembre
08/08/2013, 09:41

Il destino al Senato di Silvio Berlusconi sarà segnato molto probabilmente il 9 settembre. In tale giorno la giunta di Palazzo Madama produrrà una sua prima relazione sulla decadenza dell’ex premier. La discussione sarà affidata ad Andrea Augello del Pdl, dopodiché il documento sarà votato segretamente, per poi arrivare in aula. Nell’ipotesi di bocciatura della relazione, il relatore verrà sostituito e la giunta fisserà una data per un’udienza pubblica, dove si possono presentare memorie e controdeduzioni, per poi andare in aula entro 20 giorni. Questo l’iter che potrebbe dunque decidere se il Cavaliere resterà o meno al Senato dopo la condanna definitiva nel processo Mediaset. Abbiamo registrato un clima costruttivo e sereno, così come era il nostro obiettivo. Ci siamo concentrati sul merito", ha dichiarato l presidente della giunta per le immunità Dario Stefano. “Nella seduta odierna, pertanto, abbiamo provveduto ad un avvio tempestivo della procedura finalizzata alla valutazione della nuova situazione relativa al sen. Berlusconi, garantendo, ad ogni modo, anche l'esercizio del diritto di difesa all'interessato, nel pieno rispetto delle norme contenute nel regolamento", conclude in una nota De Stefano. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©