Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Inchiesta Coppa America, Rivellini interroga l'UE

L'indagine prevede reati e associazione per truffa

Inchiesta Coppa America, Rivellini interroga l'UE
12/06/2013, 11:41

L'europarlamentare Enzo Rivellini (Pdl/Ppe) ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Dopo la notizia che la Procura di Napoli ha aperto un'inchiesta sulla presunta mala gestio di fondi pubblici nell'organizzazione e nella gestione della America's Cup ho presentato un'interrogazione alla Commissione Ue. Nella stessa chiedo:

1) Qual è l'ammontare del finanziamento europeo concesso per la realizzazione della Coppa America e sottoposto al vaglio della magistratura ?

2) Quale posizione la Commissione Ue intende adottare qualora vengano appurate responsabilità e condotte illecite ? La ripetizione o la sospensione delle risorse sono ipotesi plausibili ?
3) L'evento sopracitato è, ad avviso della Commissione, consono alle finalità proprie del finanziamento europeo, ovvero presenta un alto valore aggiunto o un impatto tale da considerarsi come strutturale per il turismo della zona ?
4) Quale collaborazione pensa la Commissione si possa instaurare tra gli uffici dell'OLAF (Ufficio europeo per la lotta antifrode) e la procura di Napoli per il caso specifico ?

L'indagine in corso prefigura reati che vanno dalla turbativa d'asta alla truffa ed all'associazione finalizzata alla truffa in pubbliche forniture: a seguito di tale indagine occorre verificare l'uso di circa 22 milioni di euro di finanziamenti pubblici erogati, in parte fatti valere dal POR regionale, ovvero da programmi operativi europei».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©