Politica / Napoli

Commenta Stampa

Incontro pubblico dei comitati “Bagnoli: punto e a capo” e “Bagnoli in Rinascita”


Incontro pubblico dei comitati “Bagnoli: punto e a capo” e “Bagnoli in Rinascita”
16/11/2012, 16:15

I comitati “Bagnoli: punto e a capo” e “Bagnoli in Rinascita” invitano tutta la cittadinanza a partecipare ad un “INCONTRO-CONFRONTO” il giorno 22 Novembre alle ore 17.00.

 

Costituisce un fatto notorio la grave crisi che stiamo tutti quanti affrontando e che ha coinvolto ogni settore. Gli affanni della vita quotidiana, pertanto, vengono accompagnati da una immensità di disagi legati alla mancata garanzia da parte delle istituzioni locali dei servizi essenziali per i consociati.

 

Negli ultimi anni si sono formati molti comitati ed associazioni, che hanno cercato di proporre nuove iniziative o suggerimenti per la risoluzioni di problemi semplici del territorio  alle Autorità a noi più vicine, ovvero  Municipalità o  il Comune; ma la risposta è sempre stata la medesima: NON CI SONO I SOLDI.

 

Questo incontro è importante per risvegliare l’assopita Municipalità.

 

Quando le risorse non sono sufficienti diventa evidente il bisogno di un manager pubblico preparato, capace di assolvere alle primarie esigenze dei cittadini. Considerazione questa che si accompagna ad una obiettiva constatazione: l’assenza di soldi impedisce la copertura di servizi essenziali ma giammai degli enormi costi delle spese dei nostri politici.

 

Il giorno 22 Novembre desideriamo fare un piccolo bilancio della situazione, con particolare riferimento :

 

  • Raccolta differenziata. Al termine del terzo anno di raccolta, iniziata con entusiasmo da parte di tutti, sembra che quest’ ultimo, anche da parte dei cittadini rispettosi delle leggi, sia un po’ scemato.

 

  • Esperienza della Municipalità: Bagnoli è stata fagocitata, sette anni fa,  dal grande quartiere di  Fuorigrotta. Tale accorpamento ha implicato l’inevitabile rischio che sempre più servizi vengono accentrati a Fuorigrotta.

 

In tale occasione vi sarà l’opportunità di confrontarsi con il Professore Antonio Palma, il Presidente della X Municipalità, Giorgio De Francesco, alcuni rappresentanti del medesimo consiglio, per chiedere spiegazioni circa la mancata tutela o l’assoluta dimenticanza degli interessi  di Bagnoli ed, al contempo, le prospettive di sviluppo del quartiere.

 

Vi attendiamo, pertanto, il giorno 22 Novembre 2012 ore 17.00 presso la sede della X Municipalità in via Acate n. 65

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©