Politica / Regione

Commenta Stampa

Indagine SRM su mercato lavoro, Nappi: c'è fiducia negli strumenti messi in campo dalla Giunta


Indagine SRM su mercato lavoro, Nappi: c'è fiducia negli strumenti messi in campo dalla Giunta
07/08/2012, 15:01

“L’analisi sull’andamento del mercato del lavoro in Campania nei primi mesi del 2012, svolta da Srm, conferma che, persino su un tema di frontiera come quello delle politiche del lavoro e della formazione, è possibile invertire la rotta. L’introduzione e il rispetto delle regole rende credibile l’istituzione”.

 

Così l’assessore al Lavoro  Severino Nappi commenta i dati dell’indagine effettuata da Studi e Ricerche per il Mezzogiorno, la società partecipata dal Gruppo Intesa San Paolo.

 

“Nonostante una crisi strutturale ed internazionale, i cittadini campani iniziano a credere – sottolinea Nappi - nella possibilità di trovare un’occupazione attraverso gli strumenti messi in campo da questa Giunta. Ed il lieve incremento degli occupati, pure in un momento così difficile, comincia a fornire risposte reali e concrete alla fiducia riposta nel lavoro importante che stiamo svolgendo con il presidente Caldoro.

 

“ Soprattutto, merita di essere sottolineato - perché conferma che una politica che ragiona e propone riesce poi ad intercettare i bisogni della gente - il dato registrato dall’analisi pubblicata, relativo all’aumento delle imprese giovanili. Infatti, il piano “Campania al Lavoro!” aveva già previsto la misura del Microcredito, che sarà attiva entro fine mese e che serve esattamente a finanziare i progetti di chi intende avviare un’attività in proprio”, conclude Nappi.

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©