Politica / Politica

Commenta Stampa

“Berlusconi capostipite illegalità”

Ingroia: “Berlusconi si autoassolve”


Ingroia: “Berlusconi si autoassolve”
14/02/2013, 14:40

ROMA- E’ stata pronta e decisa la risposta del leader di Rivoluzione Civile, Antonio Ingroia riguardo alle ultime dichiarazioni del Cavaliere:
“Berlusconi si autoassolve e giustifica la corruzione come un'attività normale e necessaria. L'ex premier parla come un qualunque imputato e si conferma un corruttore della vita politica, economia e morale del Paese”.
Poi il pm sceso in politica aggiunge: “Abbiamo una classe dirigente che continua a prosperare nell'illegalità e Berlusconi ne è il capostipite”.
Berlusconi aveva, infatti, rilasciato questa mattina delle dichiarazioni alquanto ambigue rispetto alle tangenti. Secondo il leader del Pdl queste sarebbero previste dalle aziende e : “Queste cose sono sempre proibite dalla legge. Ma sono cose a latere, certi Paesi magari ti chiedono di fare una scuola o un ospedale, che non sono cose contro la legge: sono costi che le aziende mettono in bilancio. Non vedo reati da parte delle nostre aziende”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©