Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Intercettazioni: Mancino, eccessiva sanzione penale a giornalisti


Intercettazioni: Mancino, eccessiva sanzione penale a giornalisti
17/02/2009, 21:02

''La sanzione penale a carico dei giornalisti e' eccessiva e unilaterale, ai sensi dell'arti.21 della Costituzione''. Lo ha affermato il vicepresidente del Csm, Nicola Mancino, durante il plenum per discutere il parere sul ddl intercettazioni. Esprimo grande preoccupazione, ha aggiunto, sul ''divieto di pubblicazione''. ''Il venir meno del segreto e' opera unilaterale del giornalista o c'e' uno che ha concorso nella consumazione del reato con lui?'', ha chiesto Mancino. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©