Politica / Politica

Commenta Stampa

Iovine: “Statuto società cooperativa europea (SCE)”


Iovine: “Statuto società cooperativa europea (SCE)”
14/03/2012, 13:03

“Esprimo la mia soddisfazione per l’adozione della relazione sullo ‘statuto della società cooperativa europea’. Si tratta di uno strumento normativo fondamentale per permettere alle cooperative di operare in tutto il territorio dell’Unione europea promuovendo, al contempo, il mercato interno, la sua competitività e l’integrazione europea”. Lo ha dichiarato l’On. Vincenzo Iovine, eurodeputato indipendente del gruppo Alde che ieri, in seduta plenaria, è intervenuto in merito all’adozione della relazione sullo "Statuto per una società cooperativa europea per quanto riguarda il coinvolgimento dei lavoratori”, a cui lo stesso ha contribuito fattivamente.

“Purtroppo – ha ricordato l’eurodeputato Iovine – lo scarso numero di SCE registrate nel 2010, solo 17 società, ci dimostra come il grande potenziale di quest’ultime non si sia ancora dispiegato pienamente. Oggi in Europa esistono 160.000 cooperative che danno lavoro a 5,4 milioni di persone. Il modello cooperativo è fondamentale per l’economia europea, per il suo modello sociale e per la Strategia Ue2020”.

“Le cooperative – ha concluso Iovine – producono risultati notevoli sul piano dell’occupazione e in termini sociali ed è perciò che vanno sostenute da strumenti ed agevolazioni adeguate quali possono essere l’accesso al credito agevolato e la fiscalità di vantaggio”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©