Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Futuro primo ministro Enda kenny

Irlanda, governo di coalizione tra i Fine Gael e i Labour


Irlanda, governo di coalizione tra i Fine Gael e i Labour
06/03/2011, 12:03

DUBLINO - I due partiti che sono usciti vincenti dalle elezioni del 25 febbraio, hanno deciso di formare un governo di coalizione per migliorare la situazione economica irlandese.
I Labour e i Fine Gael nella loro campagna elettorale avevano prefissato l'obiettivo di rinegoziare il prestito di 85 miliardi di euro, dato Unione Europea e dal Fondo Monetario Internazionale per salvare l'Irlanda dalla crisi economica dovuta alla crisi bancaria e immobiliare, e di ridurre il deficit attraverso tagli alla spesa pubblica.
Il primo ministro sarà Enda Kenny, leader del partito di centrodestra Fine Gael, dopo la vittoria elettorale che ha consegnato al partito 76 seggi sui 166 disponibili della camera bassa del parlamento irlandese, davanti ai Laburisti di centro sinistra con 37 seggi, e soprattutto all'ex partito di governo Fianna Fail, guidato dall'ex premier Brian Cowen, duramente criticato per la sua politica economica di ricrescita.
"Sono felice di dirvi che abbiamo concluso un accordo, alcuni dei dettagli più fini sono ora in fase di elaborazione per la presentazione di entrambe le parti," sono le parole pronunciate dal futuro premier irlandese Enda Kenny.

Commenta Stampa
di Zaccaria Pappalardo
Riproduzione riservata ©