Politica / Politica

Commenta Stampa

Difficile portarlo in aula entro il 27 gennaio

"Italicum": primo stop del Pd e per l'emendamento salva-Lega


'Italicum': primo stop del Pd e per l'emendamento salva-Lega
22/01/2014, 16:13

ROMA - Pronti, partenza, via e la legge elettorale di Renzi si è già impantanata. L'Italicum, come viene chiamato, infatti non è stato ancora presentato ufficialmente dal Pd. Doveva essere presentato questa mattina per essere discusso in Commissione Affari Costituzionali a partire dalle 14, ma il Pd ha chiesto uno slittamento fino a stasera, per poter mettere a punto tutti i dettagli. Inoltre si starebbe mettendo a punto un emendamento salva-Lega. Infatti, con le norme attuali, la Lega Nord non avrebbe alcuna possibilità di entrare il Parlamento: l'8% è una soglia irraggiungibile nelle condizioni attuali. E così si sta pensando di introdurre una norma che salvi i "partiti territorialmente connotati", permettendo così alla Lega di restare in Parlamento. 
Contemporaneamente, sul suo blog oggi Beppe Grillo dà il via (sempre senza preavviso) ad un referendum tra gli iscritti per decidere quale legge elettorale il Movimento 5 Stelle debba presentare nella prossima legislatura. La domanda è semplice: bisogna scegliere se votare per il proporzionale o per il maggioritario. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©