Politica / Parlamento

Commenta Stampa

"La foto di Libero? Rivendico la scelta di abortire"

La Binetti lascia il Pd, la Bonino: non è colpa mia


La Binetti lascia il Pd, la Bonino: non è colpa mia
02/02/2010, 10:02

ROMA - L'aveva minacciato in tutte le salse, ma nessuno si era mosso, ed adesso è ufficiale: Paola Binetti lascia il Pd, perchè in contrasto con la scelta fatta dal partito nel Lazio, dove ha deciso di sostenere Emma Bonino. Naturalmente l'idea di sostenere una persona che agisce su posizioni estremamente laiche non poteva che essere estranea alla mentalità della teodem Binetti, appartenente all'Opus Dei e quindi che considera persone come la Bonino alla stregua di criminali o giù di lì.
Intervistata sul punto, la Bonino è stata chiara: "Non credo che è la mia candidatura a mettere in crisi il Pd, la questione ha altre motivazioni. Noto - aggiunge con ironia - che da quando sono scesa in campo la Binetti è la persona più intervistata del paese". Poi le hanno chiesto cosa ne pensasse del fatto che Libero ha pubblicato una vecchia foto, degli anni '70, in cui la Bonino aiutava una donna ad abortire. "Rivendico la mia scelta, allora come oggi", ha risposto la candidata alla Regione Lazio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©