Politica / Napoli

Commenta Stampa

La Fondazione Valenzi mette in vetrina le imprese innovatrici di Napoli


La Fondazione Valenzi mette in vetrina le imprese innovatrici di Napoli
14/02/2012, 14:02

Fino al 27 Febbraio i termini per la selezione di piccole e medie imprese napoletane ad alto tasso di innovazione e competitività

Al Maschio Angioino dal 12 al 24 marzo una mostra, workshop e proposte per la valorizzazione delle imprese

Sono aperti fino al 27 Febbraio i termini per partecipare a “Napoli Eccellente”, il primo avviso pubblico per la valorizzazione delle industrie e dell’artigianato del territorio napoletano bandito dalla Fondazione Valenzi, l’istituzione internazionale dedicata a Maurizio Valenzi, l’ex parlamentare italiano ed europeo, sindaco a Napoli dal 1975 al 1983.

Il progetto, promosso con il contributo della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Napoli, è rivolto a piccole e medie imprese, aventi sede legale o operativa nel territorio della provincia di Napoli, che si contraddistinguono per avere un alto tasso di innovazione.

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto istituzionale “Memoria: Museo per la valorizzazione delle imprese napoletane” volto a perseguire uno degli obiettivi principali dalla Fondazione: la promozione nazionale ed internazionale delle eccellenze artigiano-industriali del napoletano.

L’avviso pubblico prevede la selezione di un massimo di trenta aziende che andranno a raccontarsi con una mostra fotografica, allestita tra il 12 e il 24 marzo nelle sale della Fondazione Valenzi al Maschio Angioino di Napoli.

Ogni azienda selezionata sarà protagonista della mostra con una foto di un prodotto “simbolo” della propria capacità di innovazione.

La mostra sarà affiancata da workshop e incontri per il mondo imprenditoriale a supporto del sistema imprenditoriale come quello che sarà tenuto dalla esperta in gestione delle risorse umane Chiara Migheli su “Coaching e leadership per il rilancio del made in Italy”.

“Con questo progetto- dichiarano la Presidente Lucia Valenzi ed il Segretario Generale Roberto Race- si aggiunge un’altra anima alla Fondazione: quella volta alla promozione delle imprese sane napoletane, linfa vitale fondamentale per la vita economica e sociale del territorio.

Quest’anima si affianca a quella culturale che coltiviamo con il ciclo di eventi, di mostre come quella per i centocinquant’anni dell’Unità d’Italia ed iniziative per la Memoria e in ricordo della Shoah oltre all’anima sociale che sviluppiamo con il progetto “Bell’ e Buon’” per i bambini con difficoltà di apprendimento.”

L’intera documentazione è consultabile sul sito istituzionale della Fondazione: http://www.fondazionevalenzi.it/it/eventi/mostra-evento-napoli-eccellente

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©