Politica / Parlamento

Commenta Stampa

"La proposta non è stata capita"

La Lega: "Ritiriamo la legge sugli eserciti regionali"


La Lega: 'Ritiriamo la legge sugli eserciti regionali'
09/04/2011, 17:04

ROMA - La legge sugli eserciti regionali - o meglio, come recita il titolo della legge, sulla "Riserva mobilitabile in caso di calamità" - verrà ritirata non appena giungerà nella Commissione parlamentare incaricata di valutarla. L'ha annunciato Franco Gidoni, capogruppo della Lega Nord in Commissione Difesa e primo firmatario del contestatissimo disegno di legge, che prevede la creazione di eserciti regionali formati da persone congedate dal servizio militare, di età inferiore ai 40 anni, con compiti equivalenti a quelli abitualmente svolti dalla Protezione Civile.
Gidoni spiega così la decisione: "Dato il clima politico venutosi a creare attorno a tale provvedimento, la Lega ha preso questa decisione, in attesa che maturino tempi migliori per un sereno confronto".
L'iniziativa era stata bocciata non solo dall'opposizione, ma anche dalla maggioranza, a cominciare dal Ministro della Difesa, Ignazio La Russa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©