Politica / Politica

Commenta Stampa

Sarebbero già stati depositati gli atti costitutivi

La Lega si appresta alla scissione tra bossiani e maroniani?


La Lega si appresta alla scissione tra bossiani e maroniani?
06/04/2013, 12:39

MILANO - La tensione che si respira all'interno della Lega Nord potrebbe esplodere nei prossimi giorni. Non è un segreto che, di fatto, Umberto Bossi è stato estromesso da tutti i posti di potere all'interno del partito; e lo stesso è accaduto per i suoi fedelissimi. Tutti sostituiti da fedelissimi di Maroni. 
Questo ha creato molti malumori all'interno del partito. Malumori che possono esplodere domenica 7 aprile, al raduno di Pontida, dove i bossiani pare abbiano già pronte contestazioni o proteste. E secondo Il Fatto Quotidiano, il senatore Leoni nei giorni scorsi ha anche depositato dal notaio statuto e atto costitutivo di un nuovo movimento politico. Il che significa che domenica probabilmente ci sarà un atto di rottura e nei giorni successivi Bossi radunerà intorno a sè tutti gli scontenti della Lega. E lo dimostrano anche le dichiarazioni di Bossi di recente: quel "Maroni ha il culo largo" non è uscita per sbaglio. Ma soprattutto quando disse che "La Lega è abituata ad avere qualcuno che mantenga la parola" era evidente che stava incolpando proprio Maroni di aver mentito. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©