Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Gli alfaniani appoggiano Renzi col "Sindaco d'Italia"

La legge elettorale passa alla Camera: 21 disegni di legge


La legge elettorale passa alla Camera: 21 disegni di legge
10/12/2013, 17:22

ROMA - La Camera dei Deputati ha iniziato oggi la discussione sulle proposte di legge elettorale presentate. L'inizio l'ha dato Francesco Paolo Sisto, relatore delle 21 proposte presentate in Commissione Affari Costituzionali. Ma ci si è fermati solo a questa fase, estremamente preliminare, mentre SIsto ha poi scritto alla presidente della Camera Laura Boldrini per chiedere l'assegnazione della discussione. Una richiesta necessaria, visto che di legge elettorale si discute anche nella omologa commissione del Senato. Ma qui la situazione è bloccata dalle diverse posizioni, mentre alla Camera il fatto che il Pd ha una larga maggioranza potrebbe velocizzare la discussione. 
E sul punto si regostra una novità: il Nuovo Centro Destra potrebbe sostenere la linea Renzi del "Sindaco d'Italia", cioè una legge a doppio turno con premio di maggioranza per chi vince il ballottaggio. E' quanto dice il Ministro per le Infrastrutture Maurizio Lupi: "La legge elettorale si deve fare, deve essere una legge bipolare e deve essere una legge che, come ha detto la Corte Costituzionale, ridia la possibilità ai cittadini di scegliere il proprio rappresentante. Bipolarismo subito, scelta da parte dei cittadini dei loro parlamentari, e abbiamo anche detto che siamo molto interessati all'ipotesi del modello Sindaco d' Italia".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©