Politica / Regione

Commenta Stampa

La Protezione civile Campania avverte: tempo in peggioramento


La Protezione civile Campania avverte: tempo in peggioramento
05/01/2012, 12:01

A partire dal pomeriggio una nuova perturbazione attraverserà la nostra regione fino alla serata di domani, con un peggioramento delle condizioni meteo. In particolare, si prevede un considerevole aumento dei venti, anche a carattere burrascoso, con conseguente intensificazione del moto ondoso. Lo annuncia la Protezione civile della Regione Campania, sulla base delle elaborazioni meteo del Centro funzionale.
Su tutta la Campania, a partire dalla fascia costiera, si prevedono precipitazioni sparse anche a carattere di breve rovescio e nevose sui rilievi oltre i 1000 metri. La situazione tenderà a peggiorare dalla serata, con un ulteriore abbassamento della quota neve nel corso della notte.
La Sala operativa della Protezione civile della Regione ha emanato un avviso di avverse condizioni meteo con particolare riferimento a venti forti e mare agitato. Condizioni, queste ultime, che potrebbero causare problemi alla navigazione nel golfo. La Protezione civile raccomanda agli enti locali di disporre il controllo delle strutture esposte alle sollecitazioni del vento e del verde pubblico, per la possibile caduta di rami e alberi; di monitorare le coste nonché il reticolo idrografico. Si invitano i cittadini ad assumere atteggiamenti prudenti, soprattutto in prossimità di moli e banchine e gli automobilisti ad utilizzare pneumatici da neve o catene, se diretti verso zone interne o montuose.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©