Politica / Regione

Commenta Stampa

La Regione aderisce alla campagna di prevenzione "Terremoto-io non rischio"


La Regione aderisce alla campagna di prevenzione 'Terremoto-io non rischio'
20/10/2011, 15:10

La Protezione civile della Regione Campania, guidata dall'assessore Edoardo Cosenza, ha aderito a “Terremoto – io non rischio”, la campagna nazionale per la riduzione del rischio sismico ideata dal Dipartimento della Protezione civile e da Anpas – Associazione nazionale delle Pubbliche assistenze, che si svolgerà in 9 piazze italiane. Sabato e domenica prossimi, ad Avellino, in corso Vittorio Emanuele, il personale della Protezione civile regionale e i volontari delle associazioni campane affiancheranno l'Anpas nella distribuzione di materiale informativo sulla prevenzione del rischio sismico.
Per l'occasione, la Protezione civile della Campania ha predisposto l'invio della “Sala operativa mobile”, un camper, in costante collegamento con la Sala operativa regionale, attrezzato con la strumentazione informatica necessaria per la gestione delle emergenze e con un punto informativo.
“Riteniamo – ha dichiarato l'assessore Cosenza – che una moderna Protezione civile debba basarsi sulla prevenzione del rischio, oltre che sulla previsione e gestione degli eventi naturali. In questo, un atteggiamento responsabile dei cittadini verso il territorio, anche nel prevenire e ridurre le conseguenze dei terremoti, gioca un ruolo essenziale. Questa iniziativa, volta alla sensibilizzazione, oltre che alla formazione di un volontariato sempre più specializzato è – ha concluso l'assessore Cosenza – un passo importante verso la costruzione e l'implementazione di una corretta cultura di protezione civile”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©