Politica / Regione

Commenta Stampa

La Regione alla Fiera internazionale della moda italiana a Dallas


La Regione alla Fiera internazionale della moda italiana a Dallas
27/10/2011, 13:10

Da oggi a domenica prossima, 30 ottobre 2011, l’assessorato ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania partecipa con una missione collettiva di aziende all' ”Italian Fashion Expo”, evento internazionale sulla moda italiana organizzato presso il World Trade Center di Dallas, in Texas (Usa).

La kermesse, organizzata dalla Camera di Commercio italo-americana, vedrà la partecipazione di imprese del settore abbigliamento, borse, calzature, gioielli ed accessori provenienti da tutta Italia. In particolare, saranno presenti le aziende appartenenti a tutti i distretti campani della moda, dal tessile-abbigliamento al conciario, dalle calzature all'orafo.

Duemila metri quadrati di spazio saranno complessivamente dedicato all’Italia, all'interno del quale le imprese del comparto moda avranno l’opportunità di mostrare il proprio “Made in Italy” in una cornice totalmente italiana.

Tutte le imprese partecipanti all’iniziativa avranno l'occasione di partecipare ad incontri organizzati con buyer degli Stati Uniti e del Sud America e potranno usufruire di un'indagine di mercato specifica, al fine di individuare le produzioni più rilevanti per il mercato texano, il loro posizionamento sul mercato e i possibili canali distributivi.

Durante i giorni dell’esposizione, saranno presenti imprese statunitensi ed italiane, che avranno la possibilità di far conoscere i propri prodotti partecipando alle sfilate di moda previste.

Dallas, insieme ai vicini centri urbani, forma il DFW – Dallas - Fort Worth Metroplex, che con i suoi oltre 6,3 milioni di abitanti è la quarta area metropolitana degli Stati Uniti dopo New York, Los Angeles e Chicago. Oltre a trovarsi in posizione strategica, è facilmente raggiungibile da 135 città americane e 38 destinazioni internazionali, e gode del favorevole clima fiscale del Texas.

L'assessorato regionale ai Trasporti e alle Attività produttive sarà presente agli eventi con un proprio stand istituzionale.

Saranno organizzati workshop e momenti di incontro, in cui saranno coinvolti sia gli operatori degli altri distretti e cluster italiani sia gli operatori esteri.

Dopo “Mondo Prezioso” al Tarì di Marcianise sul settore orafo, l' ”Istanbul Jewelry Show” sulla gioielleria, la fiera delle calzature e del cuoio di Mosca, è questo il quarto evento del mese a cui partecipa la Regione nell'ambito dell’azione di sistema volta allo sviluppo delle cosiddette “reti di imprese”, che fa parte del nuovo Piano di Azione per lo Sviluppo Economico Regionale (Paser).

A queste manifestazioni si aggiungono quelle nell’ambito delle attività dell’accordo di programma “Campaniaerospace”, come la terza edizione dell’evento "Aerospace & Defense Meetings”, che si è tenuto all’Oval Lingotto di Torino e si è appena concluso con successo.

Nel corso dell'evento, l'assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania Sergio Vetrella ha visitato gli stand delle aziende campane partecipanti e incontrato i rappresentanti di importanti imprese come la Boeing, la Casic e la Avic Xi'An cinesi, istituti di ricerca russi e molte multinazionali e aziende straniere interessate ad approfondire la conoscenza del settore aerospaziale campano e delle relative aziende.

Vetrella ha incontrato poi i rappresentanti dell'ambasciata canadese e dello Stato del Quebec e gli assessori alle Attività produttive e alla Formazione e lavoro della Regione Piemonte, insieme al presidente dell'Associazione delle piccole imprese del Piemonte, ricordando che Napoli il prossimo anno sarà sede dell' “International Astronautical Congress”, che è l'evento più importante al mondo per il settore aerospaziale.

“Ancora un importante evento internazionale nel programma regionale di sostegno alle nostre imprese – sottolinea l’assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania Sergio Vetrella – che sono certo darà il suo contributo allo sviluppo e alla crescita del nostro sistema produttivo in uno dei settori d'eccellenza del made in Italy, quello della moda.
“Significativo successo – conclude l'assessore - ha avuto poi anche la missione alla fiera mondiale dell'aerospazio e della difesa di Torino, dove abbiamo allacciato conoscenze strategiche per le nostre imprese e il nostro sistema economico, anche e soprattutto in vista del 63esimo congresso mondiale dell’astronautica, che si terrà proprio a Napoli nel 2012.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©