Politica / Regione

Commenta Stampa

La Regione alla Fiera mondiale aerospazio a Torino


La Regione alla Fiera mondiale aerospazio a Torino
24/10/2011, 13:10

Il 26 e 27 ottobre prossimi, l’assessorato ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania, insieme al Cira di Capua (Centro italiano di ricerche aerospaziale), nell’ambito delle attività dell’accordo di programma “Campaniaerospace”, partecipa con una missione collettiva di aziende alla terza edizione dell’evento "Aerospace & Defense Meetings”, che si terrà all’Oval Lingotto di Torino.

L’evento offre alle aziende partecipanti piattaforme di business to business, conferenze di alto livello e visite industriali che mirano a un confronto con i mercati aerospaziali in determinati Paesi ed aree geografiche, con le loro specifiche esigenze e opportunità.

Aerospace & Defense Meetings è un forum di affari prestigioso innanzitutto per l’industria produttiva italiana e internazionale al fine di sviluppare attraverso incontri pre-programmati, nuove collaborazioni e opportunità di mercato.

I costruttori e i loro fornitori di primo livello potranno poi incontrare i subfornitori offrendo le proprie capacità tecniche e i loro servizi nell’ambito delle applicazioni civili e della difesa.

L’intera industria aerospaziale, infine, avrà l'opportunità di esplorare l’Italia e individuare nuove opportunità d’investimento nel nostro Paese.

Il 27 ottobre alle 11 il workshop dal titolo “The aerospace sector in Campania” sarà aperto dall’assessore ai Trasporti e alle Attività Produttive Sergio Vetrella.

Tra le attrazioni più importanti il modello della capsula “Irene”, testato nel “Plasma Wind Tunnel” del Cira.

Dopo “Mondo Prezioso” al Tarì di Marcianise sul settore orafo, l' “Istanbul Jewelry Show” sulla gioielleria, e la fiera delle calzature e del cuoio di Mosca, è questo il quarto evento del mese a cui partecipa la Regione nell'ambito dell’azione di sistema volta allo sviluppo delle cosiddette “reti di imprese”, che fa parte del nuovo Piano di Azione per lo Sviluppo Economico Regionale (Paser). Questa parte dell’azione, per la quale è stato stanziato complessivamente un milione di euro, prevede l'individuazione e la partecipazione ai principali eventi di settore a rilevanza internazionale, che - attirando un grande numero di operatori italiani e stranieri - risultino idonei a consentire di gettare le basi per lo sviluppo di reti di imprese.

“Proseguiamo – spiega l’assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania, Sergio Vetrella – nel programma di sostegno alle nostre imprese e alla creazione di contatti strategici per lo sviluppo e la crescita del nostro sistema produttivo. Anche in questo caso, lo scopo della missione è quello di diffondere la conoscenza dei distretti produttivi campani, delle loro imprese e dei loro prodotti e di migliorare la conoscenza tra gli attori di sistemi differenti e favorire la creazione di relazioni di fiducia, in un settore come quello dell'aerospazio nel quale la Campania è tradizionalmente uno degli attori principali. Questo anche in vista del 63esimo congresso mondiale dell’astronautica, che si terrà proprio a Napoli nel 2012”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©