Politica / Regione

Commenta Stampa

La Regione sulla legge 150


La Regione sulla legge 150
31/07/2012, 16:51

Si comunica che, a seguito dell’intenso e proficuo lavoro svolto con l’Ordine dei giornalisti, che ha prodotto il recepimento nell’ordinamento degli uffici della legge 150 del 2000, si stanno realizzando ulteriori passi in avanti sulla regolamentazione dell’attività di informazione e comunicazione istituzionale.

 

Per la prima volta nella storia della Regione è stato emanato un decreto con cui è stato istituito, nell’ambito degli Uffici di Diretta Collaborazione del Presidente, un Ufficio Stampa per lo svolgimento dell’attività indirizzata ai mezzi di informazione di massa.

 

Con lo stesso decreto, si è stabilito altresì che la dotazione di personale giornalistico è pari ad un massimo di otto unità. Questo, nell’ottica di continuare nel perseguimento dell’obiettivo della razionalizzazione della spesa.

 

Il personale che sarà chiamato a far parte dell’Ufficio sarà individuato tra i dipendenti della Giunta regionale in possesso di iscrizione all’Albo dei giornalisti.

 

In attuazione del decreto, si è altresì provveduto alla nomina del capo ufficio stampa, scelto tra le risorse umane interne.

 

E’ adesso in corso di definizione il disegno di legge che sarà sottoposto all’approvazione della Giunta e presentato successivamente in Consiglio regionale per dotarela Campania, per la prima volta dalla nascita della regione, di una legge regionale di disciplina delle attività di informazione e comunicazione nella Pubblica Amministrazione. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©