Politica / Regione

Commenta Stampa

La “ricetta” di Alvino (Pdl) per risolvere il problema delle buche killer


La “ricetta” di Alvino (Pdl) per risolvere il problema delle buche killer
12/04/2011, 14:04

“Una squadra di operai per ogni municipalità cittadina, pronta ad intervenire nei casi di emergenza, che abbia il compito di tamponare le buche, dopo una segnalazione dei cittadini ad un numero verde attivato dal Comune; una sorta di protocollo d’intesa con la Soprintendenza per i Beni storici e architettonici per promuovere l’utilizzo di asfalto in luogo dei sampietrini su strade ad elevata percorrenza, prevedendo la pedonalizzazione e la messa a verde di più ampi spazi nei centri storici di ogni quartiere; ed infine, l’avvio di un programma di manutenzione ordinaria e straordinaria, affidata alle municipalità (in seguito ad un appalto – certificato – del Comune) che preveda meccanismi di penalizzazione nel caso di ritardi nei tempi di consegna e di non corretta esecuzione dei lavori”. È questa, in sintesi, la “ricetta” proposta da Federico Alvino, candidato col Pdl al Consiglio comunale per risolvere l’annosa questione di buche e avvallamenti che costellano le strade di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©