Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il ministro: " A Capodichino il quartier generale"

La Russa: "A Napoli la coalizione di volenterosi"


La Russa: 'A Napoli la coalizione di volenterosi'
18/03/2011, 21:03

ROMA - Nel corso dell'informativa del governo alle Commissioni esteri e difesa di Camera e Senato, Il ministro Ignazio La Russa ha avanzato l'ipotesi di scegliere Napoli per il quartier generale della "coalizione dei volenterosi". Le Commissioni riunite, infatti, hanno dato mandato al governo di far rispettare la risoluzione dell'Onu sulla Libia. "E' opportuno che venga fissato un luogo dove l'organismo di coordinamento di questa attività umanitaria possa prendere le decisioni. Questo luogo potrebbe essere Napoli, in particolare Capodichino", ha dichiarato il ministro della Difesa Ignazio la Russa. Le basi aeree che l'Italia può mettere a disposizione sono Amendola, Gioia del Colle, Sigonella, Aviano, Trapani, Decimomannu e Pantelleria. "Sembra che vada tutta nella direzione di spostare da Stoccarda a Napoli la parte operativa, con l'obiettivo di inserire il personale delle nostre forze armate nello staff di pianificazione di questi interventi umanitari", ha aggiunto il ministro della Difesa. In una nota si legge inoltre che " il Governo ha ritenuto indispensabile autorizzare, come gli altri Paesi disponibili, ogni opportuna iniziativa per offrire sostegno umanitario alle popolazioni civili della Libia, compresa la concessione di basi militari sul territorio nazionale".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©