Politica / Regione

Commenta Stampa

La Sinistra: "Piano-Casa, centrodestra campano prenda lezioni da Lombardia"


La Sinistra: 'Piano-Casa, centrodestra campano prenda lezioni da Lombardia'
10/11/2009, 14:11


NAPOLI - “Se, come sostiene il centro destra, le nostre proposte sono ostruzionistiche e veterocomuniste, allora la Lombardia di Formigoni è la regione ‘rossa’ per antonomasia”. E’ quanto hanno affermato i consiglieri regionali del Gruppo La Sinistra Tonino Scala, Antonella Cammardella, Gerardo Rosania, Angelo Giusto e Marcello Chessa che, stamani, hanno tenuto una conferenza stampa sul Piano-casa, che tornerà all’esame del Consiglio mercoledì prossimo. Respingendo le accuse dell’opposizione, secondo la quale la Sinistra non vorrebbe approvare il Piano-casa, facendo ricorso ad emendamenti ostruzionistici, i consiglieri del Gruppo guidato da Scala hanno invitato il centrodestra “a prendere lezioni di Piano-casa e di urbanistica dalla Regione Lombardia, guidata da Formigoni, e da tante altre regioni che hanno approvato un Piano-casa pulito e rispettoso del territorio”. “Le nostre proposte sono semplici regole di buone senso e di civiltà giuridica che, in Campania, la regione con la percentuale più alta di abusivismo e dissesto idrogeologico, sono doverose e dovrebbero essere scontate per tutte le forze politiche che si dicono dalla parte del territorio e per una regione ‘normale’ – hanno aggiunto i consiglieri de La Sinistra – che hanno presentato alla stampa un dettagliato prospetto dei Piani-casa approvati da diverse regioni di Italia “che hanno disciplinato le questioni cruciali del Piano-casa sulla base delle nostre stesse proposte”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©