Politica / Politica

Commenta Stampa

La telefonata di Berlusconi a Napoli:"Elezioni subito"

La Campania festeggia il compleanno dell'ex premier

.

La telefonata di Berlusconi a Napoli:'Elezioni subito'
29/09/2013, 14:17

I vertici campani del Pdl festeggiano il compleanno di Silvio Berlusconi. Per i simpatizzanti di Forza Italia una mega torta di compleanno e la telefonata dell’ex premier. “Andiamo ad elezioni e le vinceremo”, è la voce di un Silvio Berlusconi per nulla arrendevole. Verso le 12.20 l’assessore regionale Fulvio Martusciello apre la telefonata con  Berlusconi, che afferma: “Non metterò mai le mani nelle tasche degli italiani come vuole fare la sinistra”. E aggiunge: “Non sono stanco di combattere, sono in piena forma. Oggi compio 37 o 37 anni, non ricordo...Stanotte dopo 59 notti in cui non riuscivo a dormire, ho dormito 10 ore di fila. Sono pronto a riprendere la battaglia. Siamo in un frangente difficile per il Paese, i signori della sinistra hanno il vizio di ribaltare la realtà”. Berlusconi spiega inoltre i motivi che hanno portato alle dimissioni dei ministri in quota Forza Italia: “Non scaricheranno su di me l’aumento delle tasse, anzi sarò io a scaricarlo su di loro”. Non potevano sostenere un governo delle tasse che aumenta la pressione fiscale e l'Iva. Un governo delle tasse non serve al Paese. Quando Letta ha deciso di sospendere il provvedimento per l'Iva e ha deciso l'aumento della benzina abbiamo capito che non possiamo continuare con questo governo".

Commenta Stampa
di Emmeggì Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.