Politica / Napoli

Commenta Stampa

La ZTL “VERACE NAPOLETANA” video denuncia dall’entroterra del centro antico



La ZTL “VERACE NAPOLETANA” video denuncia dall’entroterra del centro antico
30/03/2012, 12:03

"Medicina Solidale, progetto no profit per la tutela della Salute, dell’ass. culturale No Comment All’ Assessore Giuseppe Narducci, competente Polizia Urbana All’Assessore Tommaso Sodano, competente Sanità Al comandante della Polizia Urbana, dott. Luigi Sementa  Chiediamo un Vostro deciso intervento per porre termine all’inquinamento acustico e al il disturbo della quiete pubblica, provocata dai venditori ambulanti motorizzati, in prossimità dei Presidi Ospedalieri Incurabili e Policlinico. Detti venditori utilizzano megafoni regolati a volumi altissimi per pubblicizzare la propria mercanzia.. La loro attività è un vero tormento per la quiete pubblica. Una presenza assordante che raggiunge il picco tra le 13,30 e le 14,30. Come riescano, queste persone, a sfuggire a tutti i controlli della ZTL, urlando a squarciagola e viaggiando anche contromano, è una cosa che non riusciamo a spiegarci. Le aree interessate a questa pratica di vendita incivile sono concentrate a ridosso di Porta San Gennaro, vicoletto Limoncello, via San Giovanni in Porta, via San Paolo, via Atri, vico Giganti, vico San Gaudioso, via Pisanelli e via dell’Anticaglia.. A tutela e del benessere psicofisico dei pazienti ricoverati nelle strutture Ospedaliere di zona e dei cittadini residenti, Vi chiediamo di intervenire". Così Patrizia Bussola, rapporti Istituzionali, associazione No Comment.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©