Politica / Politica

Commenta Stampa

Laboccetta (Pdl): " Basta tentennamenti, il Pdl abbia uno scatto di reni

Gli italiani vogliono ancora Berlusconi in politica

Laboccetta (Pdl): ' Basta tentennamenti, il Pdl abbia uno scatto di reni
05/09/2013, 13:07

NAPOLI - "Solo gli italiani hanno il diritto di decidere se un leader politico che conta su un esercito di oltre dieci milioni di elettori possa continuare o meno a svolgere il proprio impegno al servizio della Nazione". Lo dichiara il coordinatore del Pdl di Napoi, Amedeo Laboccetta.
"La vicenda - prosegue l'esponente del Popolo della libertà - non può chiudersi nel campo trincerato di una commissione parlamentare dove prevalgono, oramai lo si è capito, logiche giacobine e tanta voglia di chiudere in fretta la partita con Silvio Berlusconi. Il Pdl abbia uno scatto di reni, la smetta con i tentennamenti. Il tempo è scaduto!".
Per Laboccetta, "la parola va data al popolo sovrano. È questo va detto con chiarezza anche al Capo dello Stato".
"Questa insopportabile melina - aggiunge il coordinatore - voluta soprattutto da chi vive solo i Palazzi romani e parla poco con la gente, non aiuta, anzi confonde e disorienta. La chiarezza e le scelte forti pagano sempre".
"La nostra comunità - conclude Laboccetta - oggi è in grado di giocare una partita vincente ma, se continuiamo a dare la sensazione di voler a tutti i così sostenere il politically correct, rischiamo di annullare quel vantaggio che tutti i rilevatori scientifici nei sondaggi oggi ci accreditano. Gli italiani vogliono ancora Berlusconi in politica. Non possiamo deluderli!".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©