Politica / Regione

Commenta Stampa

L'assemblea pubblica dell'Unione Industriali Napoli:"Infrastrutture la chiave per la crescita"


.

L'assemblea pubblica dell'Unione Industriali Napoli:'Infrastrutture la chiave per la crescita'
04/06/2019, 22:33

Infrastrutture, sviluppo e competitività del Mezzogiorno: questi i temi trattati stamane nell'assemblea pubblica dell'Unione Industriali Napoli al Centro Congressi della Mostra d’Oltremare, presieduta da Vito Grassi.
Il mezzogiorno è ancora fortemente in ritardo rispetto al resto del paese e mira a diventare di primaria importanza nell'agenda della penisola. Dal suo recupero dipende la competitività del sistema italiano. 

La nostra redazione ha raccolto gli interventi, a margine della presentazione , del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e del presidente dell'Unione Industriali Napoli Vito Grassi.

"La Regione investe quasi 10 miliardi di euro nei trasporti, nell'agricoltura, nel mondo della scuola, nella formazione, nella sanità. Avremmo un grande aiuto se in alcuni comparti il governo sbloccasse le risorse ferme da un anno al ministero. Penso soprattutto alla sanità. Potremmo essere agevolati anche da misure di carattere generale, che riguardano il codice degli appalti e la riforma di alcune norme giudiziarie. Il contesto politico non aiuta. Speriamo di avere a breve riscontri positivi" - queste le parole di De Luca.

Dal suo canto Vito Grassi più riflessivo: "Abbiamo scelto e focalizzato l'attenzione sulle infrastrutture perché di interesse trasversale, contando sull'adesione da parte di tutti ma soprattutto puntando sulla facilità di programmazione. Ci auguriamo che non vengano modificate da rappresentanze politiche che si succedono e che quello che c'è da fare venga espletato velocemente. Un piano non tocca a noi farlo, i progetti ci sono già e anche i soldi stanziati. Partiamo da questo."

Commenta Stampa
di Giovanni Moccia
Riproduzione riservata ©