Politica / Regione

Commenta Stampa

L'assessore Martusciello punta al rilancio economico

Gli obiettivi dopo la nomina in giunta regionale

.

L'assessore Martusciello punta al rilancio economico
17/05/2013, 12:29

Conferma di voler portare avanti le politiche intraprese negli anni scorsi. Il neo assessore Fulvio Martusciello ha ricevuto dal governatore Stefano Caldoro la delega alle Attività Produttive e allo Sviluppo Economico. Entra in una giunta alla quale il presidente cerca di dare una sterzata. E se ci riesce con la nomina di Fulvio Martusciello, non gli va molto bene con quella di Daniela Nugnes. La casertana pidiellina conferma la delega all'Agricoltura, che ricevette circa sette mesi fa da Caldoro. Nessuna traccia in realtà dell'operato della Nugnes, in un settore che tra le altre cose potrebbe rappresentare uno dei volani di crescita della regione Campania. Soprattutto in Terra di Lavoro, dove i cittadini ora si aspettano grandi azioni da parte della neo assessora, con la quale probabilmente Caldoro ha inteso sopperire alla mancanza di una figura femminile in giunta.  La Nugnes infatti prende il posto di Vito Amendolara, l'assessore all'Agricoltura che dovette lasciare la giunta, dopo una sentenza del Tar che impose alla Regione il riequilibrio tra i due sessi all'interno dell'esecutivo. Rilanciare il terziario e il commercio: sono questi i primi obiettivi che si pone invece l'assessore Martusciello, che vanta nei mesi scorsi già tante iniziative in questa direzione. Non ultime quelle della finanziaria regionale, come ad ad esempio la creazione di reti d’imprese in Campania, il rilancio del turismo in provincia di Caserta e il sostegno infrastrutturale per forniture di servizi energetici in aree industriali, solo per citarne alcune.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©