Politica / Regione

Commenta Stampa

L'assessore regionale Romano sull'ok alla balneazione a Portici


L'assessore regionale Romano sull'ok alla balneazione a Portici
07/06/2011, 10:06

“Il fatto che dopo 40 anni il mare è tornato ad essere balneabile anche in un tratto costiero della città di Portici è un risultato storico e testimonia il notevole impegno dell'Amministrazione Comunale e del sindaco Cuomo cui si è affiancato lo sforzo concreto della Regione in ordine al finanziamento di opere di collettamento e depurazione e all'impegno della giunta Caldoro su questo tema”. Lo afferma l'assessore all'Ambiente di Palazzo Santa Lucia, Giovanni Romano, esprimendo soddisfazione per gli incoraggianti dati in ordine alla balneazione nella provincia di Napoli. In merito ai primi importanti interventi di rifunzionalizzazione dei cinque impianti di depurazione il cui ex concessionario era la Hydrogest l'assessore ha ricordato anche “l'impegno per Cuma dove, da mesi, sono in corso notevoli interventi di rifunzionalizzazione delle vasche e sono già state cambiate tutte le componenti: centrifughe, turbine, compressori. Opere che si inquadrano nella scelta della Giunta Caldoro di destinare le risorse agli interventi strutturali che non sono stati realizzati negli ultimi venti anni. I risultati positivi sono attestati - ha sottolineato l'assessore Romano - dalle analisi Arpac diffuse nei giorni scorsi. L'arrivo dei primi risultati positivi ci esorta – ha concluso l'assessore - a fare ancora di più nella direzione intrapresa che si basa su tre punti essenziali: poca propaganda, meno risorse per contributi a pioggia, e opere che ripagano l'impegno nel tempo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©