Politica / Regione

Commenta Stampa

L'assessore regionale Russo ha incontrato Filippo Monaco, candidato del Centro - Destra a Pozzuoli


L'assessore regionale Russo ha incontrato Filippo Monaco, candidato del Centro - Destra a Pozzuoli
18/04/2012, 14:04

L’assessore regionale all’Assistenza sociale, Demanio e Patrimonio Ermanno Russo ha incontrato questa mattina il candidato del Pdl a sindaco di Pozzuoli Filippo Monaco. “Con la nuova governance territoriale dei servizi alla persona – ha spiegato Russo – anche la città puteolana sarà messa nella condizione di poter esprimere al meglio la propria progettualità. Il Piano regionale per la governance dei servizi sociali, varato dalla giunta Caldoro lo scorso anno con uno stanziamento di circa 183 milioni di euro ed oggi in fase di attuazione con quattro avvisi pubblici già partiti ed altri in arrivo, sarà l’occasione per il rilancio del welfare dei servizi sul territorio di Pozzuoli e consentirà all’amministrazione comunale, che mi auguro sarà guidata dall’ottimo Filippo Monaco, di rivitalizzare un settore che nell’area puteolana è in espansione e guarda con attenzione alla riforma delle politiche sociali messa in campo dalla Regione”.

L’esponente della giunta Caldoro ha ricordato a Pozzuoli “gli investimenti dell’Assessorato regionale all’Assistenza sociale nel campo dell’infrastruttura, con i finanziamenti ai Comuni mediante avviso pubblico per la realizzazione, l’adeguamento e la gestione di Centri polifunzionali”, così come ha ricordato “gli interventi, sempre con avviso pubblico, per i giovani che hanno presentato progetti di inclusione sociale”, “i percorsi formativi per elevare il capitale umano dei ragazzi dei nostri territori, incentivandoli all’acquisizione delle qualifiche di animatore sociale e tecnico dell’accoglienza sociale, figure che dovranno poi trovare spazio in quegli stessi centri che abbiamo contribuito a costruire con gli enti locali sui territori”. Per Ermanno Russo, inoltre, costituiscono un segnale forte ed una certezza sul terreno dello sviluppo sociale per le comunità campane anche gli interventi a favore della famiglia, come il caregiver, avviato per bando, ed il servizio civile regionale, potenziato dalla giunta Caldoro”.

Di qui Russo ha aggiunto: “La recente approvazione da parte del Consiglio regionale della legge che disciplina le fattorie e gli orti sociali rappresenta poi un’altra grande opportunità per Pozzuoli, la cui vocazione agricola è indubbia e va incoraggiata anche attraverso l’inserimento socio lavorativo di persone appartenenti alle fasce deboli, così come indica la succitata legge regionale”.

L’assessore ha infine concluso il suo incontro a Pozzuoli assicurando una forte attenzione all’area puteolana da parte della giunta Caldoro: “Sono in ballo le sorti di una comunità laboriosa che merita prospettive di sviluppo concrete”.

“Le politiche sociali sono alla base di ogni buona amministrazione – ha dichiarato Filippo Monaco, candidato per il Pdl, Fli e Udeur alla carica di sindaco di Pozzuoli – il nostro programma mira a ridare dignità alla cittadinanza e quindi alle fasce più deboli della popolazione. Abbiamo in cantiere progetti per i giovani e gli anziani. La sintonia e la sinergia con la Regione è fondamentale per rilanciare Pozzuoli”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©