Politica / Napoli

Commenta Stampa

Chiesto alla Prefettura il commissariamento del Comune

L’attacco delle municipalità al sindaco de Magistris


.

L’attacco delle municipalità al sindaco de Magistris
04/03/2013, 17:36

NAPOLI – Si sono dati appuntamento questa mattina al Caffè Gambrinus per rendere pubbliche le proprie riflessioni sull’operato della giunta de Magistris. Di chi parliamo?Dei presidenti della prima municipalità, della quarta, la settima e l’ottava: nell’ordine ci riferiamo a Fabio Chiosi, Armando Coppola, Vincenzo Solombrino, Angelo Pisani e a Maurizio Lezzi. Tutti puntano il dito contro le scelte prese sulla città dall’ex pm e dai suoi uomini

“La cittadinanza non vuole e non sopporta più questa Amministrazione arancione - lamenta Pisani - vogliamo liberare Napoli da una gestione autoritaria, sorda e cieca dei problemi e diritti dei cittadini. L’amministrazione sta violando i principi costituzionali di libertà, circolazione, informazione ed uguaglianza con la paralisi dei servizi e dei mezzi di trasporto pubblico. I cantieri sono bloccati - aggiunge Pisani - è inesistente qualsiasi manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti e strade, con la richiesta motivata e formale di dimissioni di un sindaco despota”.

La richiesta che i presidenti della municipalità rivolgono alla Prefettura di Napoli è di commissariato il Comune.

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©