Politica / Politica

Commenta Stampa

Laura Puppato in risposta alla proposta di Vendola sui lavoratori di Pomigliano


Laura Puppato in risposta alla proposta di Vendola sui lavoratori di Pomigliano
20/10/2012, 11:59

“La sentenza della Corte d’Appello del Tribunale di Roma, respingendo il ricorso della FIAT,  riafferma il diritto di esercitare liberamente l’attività sindacale , sancito dall’art.39 della nostra Costituzione”. Lo afferma Laura Puppato, rispondendo all’invito fatto da Nichi Vendola agli altri candidati alle primarie del centrosinistra. Il leader di SEL infatti ha chiesto a Bersani, Puppato e Renzi  di accompagnare insieme il rientro dei 145 lavoratori di Pomigliano iscritti alla FIOM che la FIAT non aveva reintegrato.

“ In nessun caso “ - continua Laura Puppato - “ si può permettere che venga messo in discussione un principio costituzionale, mettendo in atto comportamenti che ledono i diritti e la dignità delle persone.
 Sono idealmente vicina e solidale con gli operai della FIAT che sono stati vittima di un’ intollerabile discriminazione da parte della loro azienda solo perché iscritti ad un sindacato non gradito dalla proprietà. “

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©