Politica / Regione

Commenta Stampa

Lavori Commissioni Regione Campania

In Consiglio regionale questa settimana

Lavori Commissioni Regione Campania
18/06/2013, 09:56

NAPOLI – Promozione della lingua dei segni italiana (LIS), riordino del servizio rifiuti urbani ed assimilati, impianto di gassificazione di Capua, impiego fondi per lo sviluppo dei Comuni fino a 500 abitanti, servizi sociali e piano sociale di zona Comune di Scafati, impiego fondi europei per il sostegno al disagio sociale, piano regionale rifiuti speciali, valorizzazione suoli pubblici a vocazione agricola, ricostituzione dell’ufficio di presidenza della Commissione speciale Politiche giovanili: sono tra i temi all’attenzione delle Commissioni permanenti e speciali che si riuniranno in Consiglio regionale questa settimana.

 

Oggi darà il via ai lavori alle ore 11,30 (1° piano is. F13) la VIII Commissione permanente, presieduta da Pietro Foglia (Udc) per esprimere parere sul Piano regionale dei rifiuti speciali in Campania e per esaminare la proposta di legge, frutto della unificazione delle proposte dei consiglieri Giuseppe Maisto (Caldoro-presidente) e di Donato Pica, Rosa D’Amelio e Nicola Caputo, tutti del Pd, sulla “Valorizzazione dei suoli pubblici a vocazione agricola per contenerne il consumo e favorirne l’accesso ai giovani”.

La Commissione speciale antimobbing e contro le discriminazioni, presieduta da Donato Pica (Pd), si riunirà oggi alle ore 15 (sala riunioni 6° piano is. F8) per esprimere parere: sulla proposta di legge “Promozione della lingua dei segni italiana (LIS)” , ad iniziativa del consigliere Corrado Gabriele (Pse); sulla proposta di adesione del Consiglio regionale della Campania alla Carta d’Intenti per la costituzione della Re.a.dy (Rete nazionale delle pubbliche amministrazioni anti discriminazioni per l’orientamento sessuale e identità di genere); sulla presentazione di un Ordine del giorno per impegnare il Consiglio Regionale della Campania a chiedere formalmente al Parlamento Italiano di modificare con urgenza la legge 13 ottobre 1975 n.654 e il Decreto legge 26 aprile 1993 n. 122, convertito, con modificazioni, nella legge 25 giugno 1993 n.205, per il contrasto dell’omofobia e della trans fobia.

Infine,la Commissione Antimobbingsu pronuncerà sulla richiesta di patrocinio morale al “Napoli Campania Pride” che si terrà il 29 giugno prossimo.

Mercoledì 19 giugno dalle ore 10,30 (1° piano is. F13) si riunirà la Commissione speciale per la trasparenza, per il controllo sulle attività della Regione ed enti collegati e dell’utilizzo di tutti i fondi, presieduta da Nicola Caputo (Pd), per tenere un’audizione con gli amministratori delle società Sapna s.p.a Napoli, Samte s.p.a. Benevento, Irpinia Ambiente s.p.a. Avellino, Gisec s.p.a. Caserta e Ecoambiente Salerno s.p.a., sul riordino del servizio rifiuti urbani ed assimilati alla luce della nuova normativa statale e sulla operatività delle società provinciali per i rifiuti; sul tema dello smaltimento dei rifiuti, la Commissione, alle ore 12,30, ascolterà il commissario straordinario per la realizzazione del gassificatore sul territorio di Capua.

Alle ore 11 (sala “Caduti di Nassiryia”, 21° piano is. F13) si riunirà anche la Commissione speciale Politiche giovanili, disagio sociale e occupazionale convocata dal Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, per la ricostituzione del proprio ufficio di presidenza ai fini dell’applicazione dell’art. 31 del nuovo Regolamento del Consiglio.

La Commissione speciale per la trasparenza, per il controllo sulle attività della Regione ed enti collegati e dell’utilizzo di tutti i fondi, presieduta da Caputo, si riunirà anche giovedì 20 giugno, alle ore 10,30 (5° piano is. F8) per un’audizione richiesta dal Comune di Telese Terme sull’impiego delle risorse di cui al fondo per lo sviluppo dei Comuni fino a 5000 abitanti istituito con legge finanziaria regionale n. 8 del 2004; a seguire, alle ore 11,30, un’audizione sui servizi sociali e sul piano sociale di zona del Comune di Scafati, e, infine, alle ore 12,30 un’audizione sull’impiego dei fondi europei per il sostegno al disagio sociale.

Giovedì alle ore 14,00 (6° piano is. F8) è convocata dal Presidente Gianfranco Valiante (Pd) la Commissione di Inchiesta Anticamorra, per la vigilanza e la difesa contro la criminalità organizzata per l’audizione richiesta dal sig. Alessandro Cannavacciuolo, autore di una denuncia sull’interramento di rifiuti tossici nelle fondamenta di una scuola di infanzia ad Acerra, a seguito della quale  la Procura di Nola ha aperto un’indagine.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©