Politica / Regione

Commenta Stampa

Lavori pubblici, Cicciano è un cantiere da 600mila euro


Lavori pubblici, Cicciano è un cantiere da 600mila euro
24/03/2009, 11:03

Cicciano, lavori in corso. E’ l’immagine di questi giorni della città vesuviana diventata un vero e proprio cantiere. Cinque opere pubbliche cominciate in maniera quasi contemporanea con un sesto lavoro da appaltare nei prossimi giorni. Via Marconi, Via Branciforti, Via Cutignano, Via Colasanto, Piazzale Ferrovia, Via Martiri del Terrorismo, Via XXV Aprile, Via Aldo Moro stanno cambiando faccia in questi giorni di inizio primavera grazie a lavori stanziati dall’amministrazione per un totale di oltre 500mila euro che permetteranno a queste arterie del centro cittadino di avere una nuova e più funzionale pavimentazione stradale e in alcuni casi, come via Marconi, anche la sistemazione di nuove panchine e fioriere. Un’arteria che con il completamento dei lavori progettati e che nei piani dell’amministrazione comunale continuerà ad essere luogo privilegiato di incontro per i giovani. Senza dimenticare che procedono spediti i lavori per la ristrutturazione della storica casa comunale di corso Garibaldi che dovrebbe essere pronta in 18 mesi. In più nei prossimi giorni sarà consegnata anche la gara che prevede la sistemazione finale di due campi da calcetto e i relativi spogliatoi nello stadio “Vincenzo Magnotti”, stanziati oltre 180mila euro, nell’ottica di quello che diventerà la cittadella dello sport dei prossimi anni. Particolarmente soddisfatto il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Occhipinti: “Continuiamo senza sosta a rispettare i nostri impegni elettorali e a lavorare per Cicciano con opere che miglioreranno ancora di più la vivibilità dei nostri cittadini. Si tratta di lavori mirati – afferma Occhipinti – che vanno ben oltre la semplice eliminazione delle buche e che assicureranno il rifacimento strutturale sia della pavimentazione che del fondo stradale stressati dal traffico e dalle piogge continue e ripetute di questi ultimi mesi.”. “Si tratta di interventi della stessa natura e assolutamente necessari - sottolinea il sindaco Guseppe Caccavale - che vanno a completare un quadro più complessivo che riguarda le arterie stradali di tutta la città. Sono lavori previsti da un programma che l’assessorato ai Lavori Pubblici porta avanti da tempo: messa in sicurezza delle strade e nuovi marciapiedi renderanno le nostre strade più accoglienti e funzionali a cittadini e turisti ”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©