Politica / Regione

Commenta Stampa

Lavoro, forestazione e ambiente. PD: "serve riforma strutturale"


Lavoro, forestazione e ambiente. PD: 'serve riforma strutturale'
16/09/2011, 17:09

“Serve una riforma strutturale delle politiche della montagna in grado di garantire prospettive al settore. Sia chiaro: siamo disponibili a discutere di tutto, ma non a lasciare i lavoratori sul lastrico” lo chiedono il segretario regionale del Pd Campania, Enzo Amendola, il capogruppo al Consiglio regionale, Giuseppe Russo, e i consiglieri regionali Pd Antonio Marciano e Donato Pica, a sostegno della protesta dei lavoratori delle Comunita’ montane che oggi hanno manifestato a Napoli il loro dissenso verso la giunta Caldoro.

“Il tema dell’ambiente, in tutti i suoi aspetti, e’ strategico per il rilancio dell’economia regionale. E’ necessaria una nuova governance che si lasci alle spalle le politiche assistenzialistiche e farraginosità istituzionali e, invece, si predisponga un ciclo virtuoso che determini sui territori ricadute economiche” aggiungono.

“Per farlo il Pd propone che da subito: venga ripristinata la cabina di regia sui temi ambientali e della forestazione, e si convochi un tavolo tecnico nazionale per definire la spesa dei fondi europei destinati alle politiche ambientali e agricole” spiegano.

“Questa maggioranza non puo’ continuare a gestire le crisi lavorative senza una visione strategica sul futuro con la quale governare i processi, senza lasciarsi trascinare dalle emergenze. Non si potra’ continuare a reggere a lungo solo con interventi tampone. Per questo la discussione sul bilancio dovra’ essere l’occasione per delineare un campo di responsabilita’ su una linea che faccia uscire la Campania dalla crisi” concludono.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©