Politica / Politica

Commenta Stampa

Lavoro, Formisano (CD): "Servre patto generazionale padri-figli"


Lavoro, Formisano (CD): 'Servre patto generazionale padri-figli'
17/05/2013, 17:34

 
"Per porre un freno alla disoccupazione giovanile, occorre che si vada verso un patto generazionale. Dobbiamo avere il coraggio di fare un ragionamento fra la nostra generazione e quella dei nostri figli, chiedendo qualche sacrificio alla nostra dei padri. Occorre chiedere a coloro che sono prossimi alla pensione oggi, cioe' gli attuali 60enni, e a coloro che hanno davanti ancora un paio di anni di lavoro, di fare un ulteriore sforzo".
Ad affermarlo, e' l'on. Nello Formisano (Cd), capogruppo alla Camera di Centro Democratico, durante la trasmissione SkyTg24 Pomeriggio rispondendo a una domanda sul tema della disoccupazione.
"Bisogna fare in modo -spiega l'esponente del movimento guidato da Bruno Tabacci- che si possa uscire dal mondo del lavoro, andando in prepensionamento, percependo da subito la liquidazione, ma ricevendo la pensione quando previsto, a condizione che lo stipendio risparmiato venga utilizzato per due giovani da assumere. E' infatti dimostrato che, a fine carriera, il costo di ogni lavoratore in uscita in qualche modo puo' compensare il costo di due giovani in entrata. E magari i sacrifici dei padri aiuteranno una generazione che sta subendo gli errori fatti in passato, che hanno comportato anche un incremento 
del debito pubblico".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©