Politica / Regione

Commenta Stampa

Lavoro, Palmieri: “Bene condanna violenza, necessario chiarimento su futuro precari”


Lavoro, Palmieri: “Bene condanna violenza, necessario chiarimento su futuro precari”
15/07/2011, 11:07

“Fa bene questa amministrazione comunale a condannare fermamente gli atti di violenza e la logica ricattatoria dei precari del Progetto Bros, oggi al centro di una vicenda che va comunque chiarita, visto che gli stessi sembrano muoversi sulla scorta di improbabili aspettative”.

Così, il capogruppo di Liberi per il Sud del Consiglio comunale di Napoli, Domenico Palmieri, per il quale “l’impressione è che forse qualcuno abbia immaginato, o gli abbiano fatto immaginare, che la soluzione del dramma disoccupazione potesse essere risolta tranquillamente guardando a un altro dramma, quello dell’emergenza rifiuti, pur sapendo che carrozzoni come l’Asia, già sovraccarichi, non avrebbero mai potuto assumere sic et simpliciter migliaia di persone”.

“Comprendiamo che chi è già stato illuso prima, e deluso poi, da anni e anni di promesse dei signori della malapolitica assistenziale e clientelare - ha aggiunto Palmieri - possa avere i nervi a fior di pelle, ma non possiamo accettare in nessun caso intimidazioni e violenze anche in nome dai tantissimi giovani disoccupati che, pur vantando percorsi formativi importanti, con grande dignità e senso di civiltà non cedono alla logica della prepotenza di piazza e della violenza”. “E che messi invece in secondo piano - conclude l’esponente di Liberi per il Sud - vanterebbero, di contro, maggior diritto al lavoro di chi immagina di poterselo procurare con smodata aggressività”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©