Politica / Regione

Commenta Stampa

Il suo impegno con Lega Italia

L'avvocato Taormina si candida a sindaco di Napoli

E' stato il legale di molti delitti celebri

L'avvocato Taormina si candida a sindaco di Napoli
18/03/2011, 19:03

NAPOLI – Il noto avvocato Carlo Taormina, già ex sottosegretario agli Interni, si candidera' a sindaco di Napoli. Ad annunciarlo, la Lega Italia che in un comunicato diffuso questo pomeriggio ha confermato la notizia.
''Saremo presenti anche in altre citta' di Italia” - ha detto Taormina, che e' presidente della Lega Italia – “ma per Napoli c'e' un particolare impegno, un impegno civile''. L’avvocato ha deciso di scendere in campo per rilanciare l’immagine della città, a suo dire “massacrata”. Il suo programma verra' presentato nei prossimi giorni ma al centro, come si legge nella nota, ci saranno i temi dell'occupazione, della legalita', dell'ambiente e del turismo. Inoltre, non saranno ignorate ''le esigenze di rigore e fermezza nel contrasto della criminalita' e delle devianze in genere''.
Carlo Taormina ha seguito i più eclatanti casi di cronaca degli ultimi anni, tra cui il delitto di Cogne e l’omicidio a Baghdad  dell’agente del Sismi Nicola Calipari. Tra il 2001 ed il 2006 è stato deputato di Forza Italia. Con la Lega Italia si è candidato nel 2010 alla presidenza della Regione Lazio.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©

Correlati