Politica / Regione

Commenta Stampa

Già previsto per ottobre il cambio

Lazio: rimpasto per la Giunta Polverini per far entrare l'Udc


Lazio: rimpasto per la Giunta Polverini per far entrare l'Udc
10/05/2010, 09:05

ROMA - Una Giunta regionale per cui viene deciso un rimpasto prima ancora che venga ufficializzata: se quello realizzato dalla giunta del Lazio sotto la guida della Polverini non è un record, ci andiamo vicini. SIn dall'inizio infatti c'era stato il problema dell'Udc, che ha sostenuto la Polverini ma che non ha avuto una rappresentanza in Giunta, fatta solo da esponenti del Pdl e della lista della Polverini stessa. Questo aveva provocato il malumore del partito di Casini, senza il quale la maggioranza sarebbe stata appesa ad un filo. E dato che gli scontenti sono molti, rischiava di naufragare rapidamente.
Allora ecco la soluzione: il Presidente del Consiglio regionale sarà Mario Abbruzzese, del Pdl ma di area berlusconiana; il suo vice sarà un esponente dell'Udc. Poi ad ottobre il rimpasto: fuori dalla giunta due del Pdl e dentro due dell'Udc. Naturalmente questa soluzione, ottenuta grazie alla mediazione di Lorenzo Cesa, sposta il problema: chi del Pdl andrà fuori? Perchè dalla scelta dei nomi si capirà anche se e come cambieranno gli equilibri tra berlusconiani e finiani, che a Roma sono molto forti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©