Politica / Regione

Commenta Stampa

Progetto per favorire l'interscambio tra le due regioni

Le città del mediterraneo: accordo Campania e Sicilia


Le città del mediterraneo: accordo Campania e Sicilia
01/03/2010, 16:03

NAPOLI - Le città del Mediterraneo è il frutto di un accordo tra la Regione Campania e la Regione Sicilia, con il sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero degli Esteri, che affida l’organizzazione del progetto alla Fondazione Campania dei Festival e a Riso - Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia. Il progetto ha l’obiettivo di favorire il dialogo, l’interscambio e la collaborazione tra le principali città delle sponde Nord e Sud del Mediterraneo, città simbolo di identità e potenzialità, centri di innovazione e di conoscenza, aree culturali con patrimoni e beni pubblici significativi: Tangeri, Algeri, Tunisi, Alessandria d’Egitto, Beirut, Damasco, Amman, Istanbul, Atene, Marsiglia, Siviglia, Palermo e Napoli.

Durante le due giornate, i rappresentanti e i protagonisti delle attività culturali, economiche, della formazione universitaria e della comunicazione delle città coinvolte si confronteranno in riunioni o in sessioni di lavoro, per dare inizio a collaborazioni nei diversi ambiti di “interscambio culturale mediterraneo”. I tavoli di lavoro costituiscono un momento fondamentale del progetto, che servirà a valutare i diversi orientamenti dei singoli paesi e ad evidenziare percorsi e strategie comuni al fine di sviluppare programmi di collaborazione che prenderanno il via e si realizzeranno durante il progetto.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©