Politica / Napoli

Commenta Stampa

Lebro (UDC): "Assemblea Udc: un dibattito costruttivo per il Sud"


Lebro (UDC): 'Assemblea Udc: un dibattito costruttivo per il Sud'
29/06/2012, 16:06

“L’assemblea di oggi deve portarci a riflettere non tanto su cosa ci aspettiamo dalle future alleanze, ma su cosa siamo in grado di offrire al Paese partendo dagli Enti locali” ad affermarlo è il Capogruppo dell'Udc al Consiglio comunale di Napoli, David Lebro, in riferimento a quanto discusso durante l’Assemblea dei dirigenti e degli amministratori dell’Udc del Sud, in cui sono intervenuti il Presidente Pier Ferdinando Casini e il Segretario nazionale Lorenzo Cesa.

“Bisogna continuare con la politica di collaborazione delle istituzioni locali –chiarisce Lebro- che vede una perfetta sinergia tra Regione, Provincia e Comune, sottolineata di recente anche dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano nelle sue visite in città.

Solo continuando questo ben avviato percorso e mostrando una sempre più forte stabilità politico-istituzionale, Napoli può sperare di ottenere un valido ausilio e un concreto sostegno da parte del governo nazionale per le politiche di sviluppo del territorio.

Bene ha fatto il nostro Presidente Pier Ferdinando Casini a ricordare quanto dobbiamo al Capo del Governo Mario Monti, un uomo che nonostante le critiche ideologiche e partitiche ha restituito dignità all’Italia restituendole soprattutto l’autorevolezza che merita nei confronti dell’Europa.

Dobbiamo riconoscere infatti –continua Lebro- che se prima l’Italia aveva bisogno di un governo tecnico per redimersi dei tanti errori commessi nel passato, oggi dobbiamo prepararci alle prossime elezioni con la consapevolezza che la DC è sempre stato un partito laico, in cui hanno coabitato e continueranno ad abitare sensibilità e personalità eterogenee e che queste solo insieme possono rappresentare una vera alternativa al cambiamento, mettendo da parte le singole rivendicazioni di potere e anteponendo il bene pubblico a quello personale”.

“La classe dirigente presente oggi a Napoli ha dimostrato –conclude Lebro- di aver la capacità di essere la protagonista politica del Mezzogiorno e di avere la volontà e le energie giuste, soprattutto dei giovani che in tanti oggi hanno partecipato attivamente all’Assemblea, per aspirare a governare l’Italia anche dopo le prossime tornate elettorali”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©