Politica / Napoli

Commenta Stampa

Lebro (UDC): "Comune presenti grande progetto per il waterfront di Napoli"


Lebro (UDC): 'Comune presenti grande progetto per il waterfront di Napoli'
13/06/2012, 15:06

“Sono d'accordo con l'Amministrazione comunale quando dice che la Ztl del mare rappresenta una grande conquista per la città e per i cittadini che finalmente si riappropriano del loro lungomare, ma è innegabile che questa necessiti di correttivi che tengano in considerazione il periodo di forte difficoltà che affligge il settore dei trasporti pubblici locali, la cui inefficienza ha inevitabili ripercussioni sull’intero progetto di pedonalizzazione di alcune aree”. Ad affermarlo è il Capogruppo dell’Udc al Consiglio Comunale di Napoli, David Lebro nel corso della seduta consiliare di oggi dedicata alla mobilità.

“In merito ad un progetto di riqualificazione dell’arredo urbano del lungomare di via Caracciolo, -spiega Lebro- non possiamo accontentarci, perché risulterebbe parziale rispetto alle necessità di riqualificazione dell’intera area costiera. Non si può procedere con interventi isolati e slegati tra loro perché questo comporterebbe lo spreco di risorse pubbliche, rischiando di non arrivare ad una risoluzione completa di alcuni profondi problemi strutturali di cui soffre la città.

Invito l’Amministrazione -continua Lebro- a prendere in seria considerazione la redazione di un IV grande progetto per Napoli che comprenda tutto il waterfront che va dalla zona orientale sino a Bagnoli. Questo progetto, allo stesso tempo, andrebbe incontro alle tante richieste sulle quali insistono i cittadini e, tra queste, una spiaggia libera sul litorale di Bagnoli e l’ampliamento della spiaggia di via Caracciolo, e potrebbe finalmente risolvere alcuni problemi che da anni attanagliano la città come quello delle fogne che sversano illegalmente liquami nella zona orientale.

L'Udc è pronto a dare il suo contributo -conclude Lebro- e a tal fine si riunirà al più presto in un convegno nel quale saranno presentate delle proposte per la redazione di questo progetto così importante per lo sviluppo dell’intera città”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©