Politica / Napoli

Commenta Stampa

Lebro (UDC): "Consulta delle Elette: seconda vicepresidenza all’opposizione con approvazione modifica Regolamento"


Lebro (UDC): 'Consulta delle Elette: seconda vicepresidenza all’opposizione con approvazione modifica Regolamento'
01/08/2012, 14:00

Il gruppo consiliare dell’Udc esprime grande soddisfazione per l’approvazione, all’unanimità, della modifica dell’art. 13 del Regolamento della Consulta delle Elette che prevede, nella composizione dell’ufficio di presidenza, l’istituzione di un secondo vicepresidente in rappresentanza dei banchi dell’opposizione”. Ad affermarlo è il Capogruppo dell'Udc al Consiglio comunale di Napoli, David Lebro a margine del Consiglio comunale di oggi.

“Grazie all’emendamento proposto dall’Udc - continua Lebro-, con il quale viene garantito il pieno coinvolgimento delle forze politiche di opposizione ai lavori della Consulta, è stata formalizzata l’assegnazione di una seconda Vicepresidenza ad una consigliera dell’opposizione e si è posto così rimedio ad una distrazione che ha caratterizzato la stesura del regolamento”.

“Risultava più che mai doveroso - sottolinea Lebro- stabilire che, a capo del principale organo di consulenza in materia di pari opportunità di cui il Comune dispone, fosse presente un esponente dell’opposizione, per consentire e favorire quella costruttiva dialettica con le forze di maggioranza, che non sarebbe stata possibile se l’ufficio di presidenza fosse stato composto esclusivamente da membri appartenenti alla maggioranza stessa.

Faccio i migliori auguri di buon lavoro alla consigliera Iris Savastano che ricoprirà tale ruolo e che sono sicuro -conclude Lebro- svolgerà al meglio il compito che le è stato assegnato”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©