Politica / Napoli

Commenta Stampa

Lebro, (Udc): "Opportuno concedere cittadinanza onoraria anche a Shimon Perez"


Lebro, (Udc): 'Opportuno concedere cittadinanza onoraria anche a Shimon Perez'
18/12/2012, 14:53

“Dopo la decisione assunta dall’Amministrazione comunale e condivisa dal gruppo consiliare dell’UDC, di conferire la cittadinanza onoraria al presidente dell’Anp Abu Mazen, sarebbe opportuno che la stessa Amministrazione prendesse seriamente in considerazione anche l’invito del rappresentante della comunità ebraica a Napoli, Scialom Bahbout, di concedere lo stesso riconoscimento al presidente dello Stato di Israele Shimon Peres, per gli sforzi portati avanti nel processo di pace in Medio Oriente”. Ad affermarlo è il Capogruppo dell’UDC al Consiglio comunale di Napoli, David Lebro, che continua “solo promuovendo la coesistenza pacifica dei due popoli e solo riconoscendo pari dignità e valore a quanti, da entrambe le parti, hanno sempre lottato per mettere le radici ad una pace duratura, si può pensare di contribuire a mettere fine all’escalation di violenza tra Israele e Palestina”. “Per favorire il dialogo e l’avvicinamento tra due culture in lotta ormai da cinquant’anni e per evitare che il conflitto stesso mieta ulteriori vittime -conclude Lebro-, è necessario prudenza ed equilibrio, anche nelle più piccole scelte che in buona fede si portano avanti, ecco perché garantire oggi lo stesso riconoscimento, sia all’esponente della comunità palestinese che a quello della comunità israeliana, rappresenterebbe un importante segnale di attenzione da parte della stessa comunità partenopea, che va nella direzione di attivare un vero processo di dialogo tra le parti e di promuovere concretamente l’auspicato processo di pace nello scacchiere mediorientale”.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©