Politica / Napoli

Commenta Stampa

Lebro (Udc): "Soddisfazione per audizione dei vertici della Bagnolifutura S.p.a."Lebro (Udc): Soddisfazione per audizione dei vertici della Bagnolifutura S.p.a.


Lebro (Udc): 'Soddisfazione per audizione dei vertici della Bagnolifutura S.p.a.'Lebro (Udc): Soddisfazione per audizione dei vertici della Bagnolifutura S.p.a.
24/10/2012, 15:31

“Quanto è stato illustrato oggi in commissione, dal Presidente Omero Ambrogi e dal Direttore Tommaso Antonucci, in merito allo stato attuale dei lavori che la Bagnolifutura S.p.a. sta portando avanti segna un importante passo avanti e rappresenta un’ ulteriore conferma dell’importanza che risiedeva dietro l’approvazione in Consiglio della delibera che ha evitato il fallimento della stessa”. Ad affermarlo è il Capogruppo dell’Udc al Consiglio comunale di Napoli, David Lebro a margine della seduta convocata dalla Commissione di vigilanza per il monitoraggio dell'attività della Società Bagnolifutura S.p.A.

“La disponibilità dimostrata dai vertici della STU -continua Lebro-, che hanno favorevolmente accolto il nostro invito e hanno dettagliatamente risposto a tutti i quesiti che gli sono stati posti, nonostante la costituzione della Commissione di vigilanza non sia ancora completa, testimonia grande senso di responsabilità da parte della società e rende ancora più urgente, nonché inaccettabile il fatto che  alcuni gruppi politici continuino ad impedire l'elezione di un Presidente”.

“La commissione di vigilanza è stata istituita per svolgere un ruolo di fondamentale importanza e tutti noi in quanto membri abbiamo il dovere di eleggere il Presidente della stessa nel più breve tempo possibile. Preso atto -conclude Lebro- della professionalità nonché, della disponibilità dei vertici della Bagnolifutura S.p.a. ad un costante confronto con il Consiglio comunale, auspico che al più presto anche la Commissione possa presentarsi a loro completa al fine di poter lavorare con maggiore impegno e serenità al futuro di quest’area strategica per lo sviluppo di Napoli”. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©