Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Lega Sud Ausonia e Lega Nord sosterranno Giancarlo Pagliarini


Lega Sud Ausonia e Lega Nord sosterranno Giancarlo Pagliarini
19/01/2011, 12:01

Milano (Padania) - La lega Sud Ausonia che aveva già annunciato la partecipazione alle prossime elezioni amministrative del Comune di Milano per la prossima primavera 2011, sosterrà con una propria lista la candidatura dell'on Giancarlo Pagliarini in uno con la Lega Padana. Ad annunciarlo è stato proprio il segretario federale del principale movimento autonomista del Mezzogiorno, Gianfranco Vestuto, che a margine di un comunicato diffuso attraverso il suo ufficio stampa, ha sottolineato come "la candidatura dell'ex ministro del Bilancio del primo Governo Berlusconi è la più credibile in assoluto in quanto espressione di capacità tecnica gestionale e garanzia di una persona che per la causa federalista e autonomista ha saputo nella coerenza prendere le distanze dallo stesso movimento di Bossi e Calderoli che ormai è divenuto il più centralista dei partiti. Pensiamo poi che con la Lega Padana di Roberto Bernardelli con la quale nel passato si era già intrapreso un percorso insieme, si possa costruire una valida alternativa autenticamente autonomista nell'ottica dell'efficienza politico-amministrativa già esistente in alcuni collaudati e moderni stati europei come la vicina Svizzera. Guardare a questi modelli di sviluppo è l'unica strada di salvezza autentica anche per un Mezzogiorno ormai improduttivo e desertificato da una classe politica incapace che è espressione di tutti i clan partitocratici ancora aggrappati alle singole greppie romane". Giovedi 20 gennaio 2011 - Hotel dei Cavalieri in Piazza Missori n°1 a Milano - ore 11,30 - Conferenza stampa presentazione lista Lega Sud Ausonia alle comunali di Milano. Saranno presenti: Gianfranco Vestuto (segretario federale Lega Sud Ausonia) - Roberto Bernardelli (leader della Lega Padana) – on. Giancarlo Pagliarini (Candidato Sindaco a Milano per Lega padana e lega sud)

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©